Image

La qualità dei prodotti di origine animale

COME PARTECIPARE
Le richieste, non vincolanti, debitamente compilate e complete degli allegati, dovranno pervenire entro e non oltre il 30 luglio p.v., via e-mail all'indirizzo formazionetdm@gmail.com o a mano presso i nostri uffici siti in Via Albricci Mesagne - BR 0831-734929.

A chi è rivolto

I corsi sono prevalentemente di breve durata e rivolti a imprenditori agricoli lavoratori dipendenti, coadiuvanti e familiari di un’impresa agricola.

Facilities

Ogni corsista sarà consegnato in comodato duso un tablet, come supporto didattico, e al termine del corso sarà rilasciata la certificazione delle competenze acquisite

Luogo di svolgimento

Le lezioni in aula tenute da docenti universitari, si svolgeranno a Mesagne presso il GAL Terra dei Messapi con appuntamenti bisettimanali.

 

Come partecipare

Le richieste, non vincolanti, debitamente compilate e complete degli allegati, dovranno pervenire entro e non oltre il 30 luglio p.v., via e-mail all'indirizzo formazionetdm@gmail.com o a mano presso i nostri uffici siti in Via Albricci Mesagne - BR 0831-734929.

OBIETTIVO DEL CORSO

Obiettivo del progetto è fornire competenze relativamente alla qualità delle produzioni di origine animale (carne, latte, uova) delle principali specie di interesse zootecnico e relativamente ai fattori che influenzano le loro caratteristiche, al fine di individuare le scelte tecniche più idonee per migliorarne le proprietà nutrizionali, sensoriali ed etiche impiegando processi rispettosi del benessere animale e dalla sostenibilità ambientale ed economica.
E’ rivolto agli imprenditori delle filiere zootecniche e di trasformazione dei prodotti di origine animale e ha l’obiettivo di fornire strumenti per valutare e monitorare le varie fasi del processo produttivo, al fine di fornire i prodotti a valore aggiunto certificabile, in termini di salubrità, tipicità, sostenibilità ambientale e salvaguardia del benessere animale, cui il mercato può riconoscere un prezzo più elevato.
Durante il corso si analizzeranno le caratteristiche delle filiere zootecniche dal punto di vista della qualità dei prodotti. I temi riguarderanno: i canali di approvvigionamento dei fattori produttivi, l'allevamento, i canali di vendita e trasformazione, la tracciabilità e l’etichettatura dei prodotti carnei, lattiero caseari, uova. Le disposizioni legislative che regolano la produzione, la qualità della carne, del latte e delle uova. I fattori che influenzano la qualità della carne, latte e uova, la trasformazione e conservazione (refrigerazione e congelamento), le tecniche di confezionamento della carne. I fattori che influenzano la qualità del latte, quelli genetici, biologici, alimentari e tecnologici di allevamento, quelli che influenzano la qualità delle uova, l’effetto dei trattamenti e delle lavorazioni sulla qualità delle uova e degli ovoprodotti. La normativa sull’etichettatura

PSR Puglia 2014 – 2020 Mis. 1 – SOTTOMISURA 1.1 – “Sostegno ad azioni di formazione professionale e acquisizione di competenze” Avv. Pubbl. DAG n. 205 del 16/10/17 (BURP n. 120 del 19/10/17)  AMMISSIONE ALL’ISTRUTTORIA TECNICO AMMINISTRATIVA DAG n. 184 del 20/06/19 (BURP N. 71 del 27/06/2019